window.dataLayer = window.dataLayer || [];function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('set', 'linker', {"domains":["tesietesti.it"]} ); gtag("js", new Date()); gtag("set", "developer_id.dZTNiMT", true); gtag("config", "UA-16854426-2", {"anonymize_ip":true});
PREVENTIVO

Scrivere bene per vendere di più

Nel mondo di oggi, in questa società liquida, la cosiddetta civiltà dell'immagine, potrebbe parere che la parola scritta non abbia più valore, o comunque ne abbia perso parecchio rispetto al passato. Oggi è tutto veloce, è tutto una foto, un video, e non c’è tempo per fermarsi a riflettere su alcunché. Tuttavia, se il nostro […]

2022-04-27T12:05:05+02:0027 Aprile 2022|Tags: , |

Levent Yildizgoren, Good Business in any Language. How to thrive in global markets

Questo non è un libro che parla di traduzioni, ma un ottimo strumento per le piccole e medie aziende intenzionate ad approdare in nuovi mercati. E il mondo globalizzato di oggi, ormai è chiaro a tutti, non è che un piccolo villaggio. Del resto questo lo sapeva bene già Leopardi: Ahi ahi, ma conosciuto il […]

2022-04-08T12:02:28+02:0012 Gennaio 2022|Tags: , |

Ho comprato un frigorifero

Ho insomma indossato il cappello del compratore. Oh bella! E che cosa c'entra questo con le traduzioni fatte per vendere? L'attinenza, dal mio punto di vista, è considerevole: perché le numerose interazioni compiute per arrivare all'acquisto mi hanno ricordato i passaggi che i nostri clienti, attuali o potenziali, compiono per arrivare alla scelta del servizio […]

2022-04-08T12:07:29+02:001 Marzo 2021|Tags: , |

Perché questo blog

Brainfood 2.0 è un'araba fenice, che nasce oggi per così dire dalle ceneri di Brainfood per parlare di traduzioni fatte per vendere, di traduzioni che vendono, di come scrivere per tradurre, di che cosa tradurre e che cosa no: insomma per supportare i nostri clienti, e coloro che vorranno anche solo semplicemente fare un pezzo […]

2022-04-08T12:08:12+02:0019 Febbraio 2021|Tags: , |
Go to Top